17
ottobre

Oltre il mattone

Sono ospite per qualche mese presso la Fornace Fedeli.
Dopo un paio di Summer-School con Nino Caruso ho iniziato la mia ricerca sulla ceramica per architettura; qui -in fornace- il punto di partenza è ovviamente il mattone, fatto a mano e cotto a legna, come si usa a Castel Viscardo.
Questi elementi sono  inizialmente pensati per uso decorativo, ora  sto testando  materiali a bassa densità (per isolamento termico e sonoro)

tiles

tiles

I materiali sono tutti di origine locale, assolutamente naturali (pietre vulcaniche, paglia, segatura) .
Le tecniche sono un’evoluzione di quelle consuete utilizzate in fornace,
la cottura -a legna- è intorno ai 1000°C  e conferisce ai pezzi  textura e colorazione non ottenibili altrimenti.
Possono essere studiati e prodotti prototipi per superfici e necessità particolari.

no comments